Track & Trace - Stevanato Group
search img
logoOmpi.png

Serializzazione primaria: un vantaggio lungo tutta la catena del valore 

L'adozione di pratiche di serializzazione e tracciabilità globale sta portando ad un cambio epocale nell'industria farmaceutica. Gli investimenti collegati alla serializzazione sono, infatti, molto significativi. 

Ma se si potesse convertire questo costo in un ritorno sugli investimenti?

Stevanato Group ha inventato una soluzione innovativa che va a rispondere a quei quesiti che spesso le case farmaceutiche si pongono quando analizzano i loro processi Fill&Finish.

Domande:

  • Nel processo di filling: come posso segregare i problemi di qualità e ridurre lo spreco di contenitori già riempiti? Come è possibile evitare mescolamenti di contenitori già riempiti prima di etichettare il batch che rischia di essere non conforme?
  • Durante l'ispezione visiva: come è possibile ridurre il falso scarto durante le fasi di ispezione visiva e di consegnenza ridurre lo scarto di prodotto riempito? è possibile tracciare e raccogliere i dati relativi allo scarto?
  • Durante il processo di confezionamento: come è possibile assicurarsi che ogni confezione contenga i corretto quantitativo di prodotti riempiti?
  • Durante la fase di serializzazione secondaria: come posso limitare la contraffazione in caso etichette o packaging secondario siano alterati, distrutti o rovinati?

Risposta:

Rendendo unico ogni contenitore primario e facendo sì che questo sia identificabile in maniera univoca (a partire dalla fase di formatura), Stevanato Group Track & Trace Solution consente la rapida lettura di un codice seriale univoco collegandolo ai dati relativi al processo manifatturiero che ha generato il container su cui il codice è posto. Un processo che dà grandi vantaggi sia al produttore di vetro che alla casa farmaceutica: entrambi, infatti, potranno tracciare difetti già a partire dalla materia prima, isolando i batch non conformi ed evitando scambi.

 

Track & Trace su packaging primario in vetro

Stevanato Group ha creato una soluzione per tracciare i contenitori primari in vetro in maniera univoca consentendo alle case farmaceutiche di raggiungere un ritorno sull'investimento iniziale.

Nello stesso modo in cui i packaging secondario hanno un'identità unica, Stevanato Group ha sviluppoato un porcesso che replica questa pratica anche per i contenitori primari in vetro dedicati ai farmaci iniettabili.
Siringhe, carpule e flaconi può essere applicato un codice univoco, proprio come un'impronta digitale, leggibile in modo totalmente automatico.

Per semplificare l'implementazione e la validazione, la soluzione Track & Trace di Stevanato Group è stata pensata e testata per:

  • Essere compatibile e aderente alle attuali norme di serializzazione, di modo da garantire integrazione e il trasferimento di dati in modo semplice e fluido.
  • Essere compatibile con gli attuali processi manufatturieri annullandone gli impatti sull'integrità del vetro e del contenitore finale.
  • Essere disponibile su tutti i contenitori primari in vetro: siringhe, carpule e flaconi
  • Essere integrata con i processi manifatturieri delle case farmaceutiche sia in caso di utilizzo di contenitori bulk, sia soluzioni ready-to-fill.
  • Essere compatibile con i processi di ispezione visiva ad alta velocità e facilmente leggibile usando le tecnologie a disposizione sul mercato.
  • Impattare il meno possibile sulle operazioni di Fill & Finish.
  • Seguire tutti gli standar regolatori rilevanti ad oggi presenti.

Potrebbero anche interessarti ...

img
Soluzioni di serializzazione

Sistemi di serializzazione caratterizzati dalla massima flessibilità

img
Piattaforma EZ-fill®

Una piattaforma integrata di contenitori ready-to-use ideale per la produzione in ambiente asettico

Interessato a Track & Trace?


Invia la tua richiesta


INFORMAZIONI PRODOTTO

logo stevanato group
SEGUICI
linkedin facebook